Cupcakes – primi passi

IMG_1820

Finalmente l’ho fatto! Ho deciso di mettermi alla prova e cimentarmi nell’arte della pasticceria “minion” e colorata. Diciamo pure che è esplosa la cupcakes mania, dunque è un continuo venir catturati da queste piccole opere d’arte, di ogni forma e sapore.

La fantasia qui non può e non deve mancare, ma per iniziare ho pensato a qualcosa di semplice.

Alla fine di muffin ne ho fatti a vagonate, ti pare che mi spaventa fare dei piccoli piccoli muffin? Certo che no.

Niente paura e buttiamoci in questa che, si preannuncia essere una bella avventura appena iniziata. Anzi, vi confesso una cosa: secondo me una volta iniziato non si smette più!

Poi ne riparliamo…

Continue reading

Advertisements

C’è un Dardos per te!

premio dardos

Giusto oggi contavo i giorni di assenza dal blog. Cavolo! Mi son detta, sono tanti.

E nello sconforto e nel senso di colpa, arriva a risollevare ogni umore malconcio, il messaggio di Tanina, autrice  del blog  Tanina in the Wok

Devo ammettere che tra i tanti premi ricevuti (e di questo non vi sarò mai grata a sufficienza), questo è quello che più mi rende fiera e mi incuriosisce, al tempo stesso. Perché non è il classico premio visto dalle parti della FoodBlogosfera, no. Si tratta infatti di un premio molto speciale, perché riconosce i valori personali, etici, culturali e letterari trasmessi attraverso la scrittura. (Ah però!)

Continue reading

Un dessert semplice e grazioso, il budino alla nutella.

budino blog II

Che io abbia un debole per i dolci, soprattutto per quelli che richiedono davvero pochissimo tempo e pochissimi ingredienti, è ormai chiaro. Chi segue da un po’ questo blog lo avrà capito senza troppe difficoltà, e credo questa possa essere considerata una cifra che contraddistingue, queste pagine. Diciamo così.

Anche se poi la realtà è che il tempo a disposizione è sempre poco,  e quando la voglia di fare è tanta si trova la giusta via di mezzo, tra le passioni e i ritagli di quel tempo che ci sfugge continuamente. Ecco perché oggi vi parlo di un dolcetto semplice ma grazioso al tempo stesso, di quelli che non sfigurerebbero nemmeno in un ristorante, laddove la cena possa dirsi, dolcemente conclusa.

Per fare il budino basta pochissimo, io ho deciso di usare la nutella, anche per rendere più appetitoso il dolce ai miei bambini.

Continue reading