Bavarese ai frutti di bosco

IMG_3430

Di dolci al cucchiaio se ne vedono pochi da queste parti, così ho pensato di arricchire un po’ le pagine del blog e dedicarmi al Bavarese.

Che fino a ieri chiamavo “la” Bavarese, ignorando che questa fosse in realtà una bevanda di origine tedesca con latte, tè e liquore. Mentre noi parliamo del Bavarese, dolce di origine francese molto simile a una crema pasticcera addensata però con gelatina e con l’aggiunta di panna montata.

Bene, detto questo vediamo cosa serve per fare il Bavarese.

Io ho scelto come salsa d’accompagnamento i frutti di bosco, ovviamente le varianti sono infinite quindi largo all’immaginazione!

Continue reading

L’autunno sa di zucca!

IMG_3407

Io e la zucca abbiamo un rapporto complicato. Io la cerco, lei cerca me, e in mezzo a questa dolcissima e sfiancante staffetta, c’è sempre un ostacolo troppo grande che ci separa.

Perché?

Perché in casa al solo pronunciare “Zucca” si scatena il “bleeeeah” generale, e io mi blocco. Ma la delusione e la rassegnazione di una donna si sa, non può dilungarsi troppo. Così, oggi ho finalmente deciso di non curarmi di quel bleah, di pensare solo a me, e a lei. Io amo la zucca, mi fa pensare alla porta che catapulta lo spettatore nel paese di Halloween, nel film Nightmare Before Christmas, e poi il suo sapore è sempre dolce, delicato.

Ancora mi chiedo come possa non piacere…bah!

Dunque, era scritto che io e lei prima o poi ci saremmo trovate.

Ho comprato lo stampo in silicone, con in testa l’idea di fare la classica torta dalle morbide onde bianche e di zucchero a velo. Così è stato.

Semplice, buona come non mai e sofficissima. Ideale sempre ma in autunno ancor di più: la torta di zucca.

Continue reading

Muffin ricotta e cioccolato

IMG_3381

Di muffin ne ho fatti e mangiati a dismisura – sì, non è mai abbastanza quando si parla di cucina – però quelli di cui vi parlo oggi, sono a mio avviso, i più buoni e soffici di cui si possa scrivere.

Nulla di particolarmente estroso. Ingredienti semplicissimi: ricotta e cioccolato.

Ma della semplicità spesso, si può dire che è l’ingrediente principe di ogni qualsivoglia ricetta. Che sia un piatto dolce o salato. Da convinta sostenitrice della semplicità, per l’appunto, vi invito a provare questa ricetta. Provare per credere, no?

Continue reading

Cookies

IMG_3374

Ogni tanto mi piace dedicarmi ai biscotti, solo che non so prevedere la cosa, perché sembra proprio che io la mattina mi svegli e grida a me stessa: “oggi biscotti!“.

Se parto con l’idea di fare un dolce, e non ho un’idea chiara in testa, quasi sicuramente non penso ai biscotti. Non so perché, per quale ragione, ma ho capito che le giornate dei biscotti sono un caso a sé stante. Come oggi.

I Cookies, ovvero i biscotti più americani che ci siano, non li avevo mai fatti. Dunque un motivo in più per dar retta alla vocina mattutina che mi grida nelle orecchie: “biscotti biscotti”.

Se penso a tutte le volte che mi sono imbattuta in quei California – mi pare si chiamino così – che vendono al supermercato, darei tante di quelle testate al muro. Voglio dire, non ho mai pensato a farli da me? Ma come sapete gli attacchi di gola compulsiva che ci assalgono al reparto dolci del supermercato, sono impossibili da dominare, quindi…

Si perde solo un po’ di tempo per la cottura, alternando le varie infornate, perché i biscotti devono cuocere a portate di massimo 9 palline di impasto, per il resto è una ricetta molto semplice e per niente dispendiosa.

Continue reading

Torta Nua

IMG_3366

A quanto pare conoscere dolci nuovi e mai sentiti prima, sul web, è davvero semplicissimo.

Lo dico perché ieri pomeriggio sono stata colta dal raptus improvviso del “che dolce faccio?”, e non sapevo effettivamente che fare. Così ho chiesto aiuto – come spesso/sempre faccio – al mio pc. Ho iniziato a navigare cliccando “ricette veloci” et voilà, mi appare lei. La Torta Nua

Non perdo molto tempo, di solito come riesco a capire di avere tutti gli ingredienti e quindi che il dolce si può fare, mi butto a capofitto. Anche se non so nulla del dolce che sto facendo, tanto che l’effetto sorpresa mi entusiasma ancora di più nel prepararlo.

La Torta Nua in realtà è un dolce semplicissimo, che si contraddistingue per la particolarità della crema pasticcera che viene fatta cadere nell’impasto prima di infornare. Questo fa sì che la torta, risulti soffice e morbida, grazie a queste nuvolette di crema sparse qua e là nell’impasto.

Continue reading

Nel frattempo facevo cupcakes…

cupcakes

Certo dopo sei mesi, tornare e trovare un buon motivo che vi faccia rimanere qui, davanti a questa pagina che è rimasta immobile per tanto tempo, non è facile. Io però ci provo lo stesso, inutile stare a dire “scusate ma gli impegni, e il lavoro, e i figli, e la casa, e il mio blog di cinema” e bla bla bla. Inutile perché direi cose scontate, cose che poi alla fine riguardano un po’ tutti, perché la vita impegnata e il tempo che non basta mai, è affare di tutti. O no?

Quindi, ricominciamo da dove eravamo rimasti e torniamo a parlare di cupcakes. Che dite?

La cosa buffa è che tra le righe dell’ultimo post (risalente ad aprile, mamma quanto tempo!!!), appare una mia sincera premonizione riguardo proprio ai più famosi dolcetti del momento. In quel periodo avevo da poco scoperto i cupcakes, e mi aveva rapita quella strana opposizione tra la semplicità di una ricetta di partenza, che poi è quella classica che ci permette di realizzare l’impasto dei nostri cupcakes, e le infinite possibilità di guarnire e colorare questi dolci.

Continue reading

Cupcakes – primi passi

IMG_1820

Finalmente l’ho fatto! Ho deciso di mettermi alla prova e cimentarmi nell’arte della pasticceria “minion” e colorata. Diciamo pure che è esplosa la cupcakes mania, dunque è un continuo venir catturati da queste piccole opere d’arte, di ogni forma e sapore.

La fantasia qui non può e non deve mancare, ma per iniziare ho pensato a qualcosa di semplice.

Alla fine di muffin ne ho fatti a vagonate, ti pare che mi spaventa fare dei piccoli piccoli muffin? Certo che no.

Niente paura e buttiamoci in questa che, si preannuncia essere una bella avventura appena iniziata. Anzi, vi confesso una cosa: secondo me una volta iniziato non si smette più!

Poi ne riparliamo…

Continue reading

C’è un Dardos per te!

premio dardos

Giusto oggi contavo i giorni di assenza dal blog. Cavolo! Mi son detta, sono tanti.

E nello sconforto e nel senso di colpa, arriva a risollevare ogni umore malconcio, il messaggio di Tanina, autrice  del blog  Tanina in the Wok

Devo ammettere che tra i tanti premi ricevuti (e di questo non vi sarò mai grata a sufficienza), questo è quello che più mi rende fiera e mi incuriosisce, al tempo stesso. Perché non è il classico premio visto dalle parti della FoodBlogosfera, no. Si tratta infatti di un premio molto speciale, perché riconosce i valori personali, etici, culturali e letterari trasmessi attraverso la scrittura. (Ah però!)

Continue reading

Un dessert semplice e grazioso, il budino alla nutella.

budino blog II

Che io abbia un debole per i dolci, soprattutto per quelli che richiedono davvero pochissimo tempo e pochissimi ingredienti, è ormai chiaro. Chi segue da un po’ questo blog lo avrà capito senza troppe difficoltà, e credo questa possa essere considerata una cifra che contraddistingue, queste pagine. Diciamo così.

Anche se poi la realtà è che il tempo a disposizione è sempre poco,  e quando la voglia di fare è tanta si trova la giusta via di mezzo, tra le passioni e i ritagli di quel tempo che ci sfugge continuamente. Ecco perché oggi vi parlo di un dolcetto semplice ma grazioso al tempo stesso, di quelli che non sfigurerebbero nemmeno in un ristorante, laddove la cena possa dirsi, dolcemente conclusa.

Per fare il budino basta pochissimo, io ho deciso di usare la nutella, anche per rendere più appetitoso il dolce ai miei bambini.

Continue reading